Pieve supera Jesi, in campo e anche in classifica

Pieve supera Jesi, in campo e anche in classifica
Serie B

Pieve coglie la seconda vittoria di fila in trasferta, trovando 5 punti fondamentali e tutto sommato anche meritati sul campo di Jesi. Dopo 40 minuti difficili e combattuti, i ragazzi trovano la quadra per sbloccare la difesa ospite e passano più volte, trovando nel finale anche la meta del bonus offensivo.
La partita nelle Marche inizia in maniera compassata e farraginosa: entrambe le squadre faticano a fare ritmo di gioco, Pieve tenta di muovere la palla più al largo ma commette diversi errori di handling, mentre Jesi cerca di affidarsi al gioco stretto e al piede ma manca di precisione nelle proprie manovre: il risultato è un primo tempo lento, bloccato, in cui gli unici movimenti del tabellino sono affidati ai piedi dei calciatori; preciso quello di Govoni, che segna sull’unico tentativo a disposizione, molto più bagnate le polveri degli jesini, che centrano un modesto 1/4 dalla piazzola. Il risultato del primo tempo è quindi un 3-3 che non soddisfa nessuno, nè Pieve giunta in campo con ben altre motivazioni, nè Jesi che ha avuto più chance ma non è riuscito a concretizzarle. Nella ripresa i mister pievesi trovano l’alchimia giusta in campo, con qualche cambio particolarmente azzeccato: Cocchiarella, Rosso e Cassani danno la scossa, e nei primi 10 minuti Pieve prende il largo, con le belle mete di Ciffolillo e dello stesso Cocchiarella. I padroni di casa pian piano cominciano ad accusare la stanchezza, e di contro invece Pieve prende campo e riesce a creare qualche multifase interessante, mantenendosi in attacco e questionando la difesa jesina, che si scopre molto fallosa, concedendo 4 gialli agli ospiti. E’ quindi Govoni a scavare il solco definitivo al piede, prima che le mete di Preda da driving maul e di Rosso su un calcio mal controllato chiudano la partita con la ciliegina del bonus offensivo per Pieve.
Superato proprio Jesi al sesto posto in classifica, Pieve ora si lancia in una fase di campionato con un calendario apparentemente a proprio favore, con il match casalingo con Siena di domenica prossima già messo nel mirino per centrare la terza vittoria consecutiva

Jesi Rugby 1970-Rugby Pieve 1971 3-30 (3-3)

Pieve: Minarelli, Marchesini (53’Zerbini), Tassinari D., Aleotti, Ciffolillo, Govoni (69′ Marzocchi), Accorsi (49′ Rosso G.), Pondrelli (40′ Cocchiarella), Serra (c), Mandrioli, Lombardi, Preda (69′ Mulè), Lindelli, Pritoni (49′ Cassani), Levoarato (69′ Piunti)

Marcatori: 13′ cp.Govoni, 35′ cp Bonacoscia, 43′ m.Ciffolillo, 49′ m.Cocchiarella tr.Govoni, 57′ cp Govoni, 69′ m.Preda, 78’m.Rosso G. tr Marzocchi

Note: 23′ giallo n°10 Jesi, 42′ giallo n°22 Jesi, 52′ giallo n°6 Jesi, 65’giallo Jesi